Notizia

(carta, vetro, palstica e metalli, indifferenziata)


PREMESSO
che le pubbliche amministrazioni, in ossequio alla normativa vigente sui rifiuti, contenuta nel D.Lgs 152/06, parte IV, devono impegnarsi a raggiungere gli obbiettivi di Raccolta Differenziata finalizzata al riutilizzo, al riciclaggio e al recupero delle frazioni organiche e dei materiali, riducendo in modo significativo la quantità di rifiuti indifferenziati da conferire negli impianti di smaltimento;

Che dalla acquisizione dei dati da parte della Calabra Maceri e Servizi S.p.A., si registra un aumento significativo delle percentuali di conferimento della RUR (Rifiuto Urbano Residuo - Indifferenziata), a riprova del fatto che molti cittadini non differenziano correttamente, con conseguenti ricadute ed aggravi di costi (€ 295,54, a tonnellata, oltre iva), a carico dell’intera comunità;

Si ribadisce l’invito all’osservanza delle Disposizioni in Materia di Servizio Integrato di Raccolta Differenziata dei Rifiuti, come da nuovi riepiloghi che si allegano, al fine di evitare le conseguenti sanzioni che il Comune di San Fili adotterà, previo controllo da parte degli operatori di Calabra Maceri e dei Vigili, nei confronti degli utenti che non si conformeranno alle suindicate prescrizioni.

 

 

Visite: 241