Regione Calabria 

Notizia

Frazione Organica


PRESO ATTO
della comunicazione da parte di Calabra Maceri & Servizi S.p.A., indirizzata al Presidente ATO 1 Rifiuti Cosenza, a tutti i Comuni dell’ATO 1 Cosenza, e al Direttore del Dipartimento Tutela dell’Ambiente – Regione Calabria, acclarata al Protocollo dell’Ente in data 18.02.2022, N.1550, con la quale si rappresentava: “con il conferimento della F.O.R.S.U. (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano - Umido) presso questo impianto, si sta riscontrando un elevato livello di impurità, dovuto alla presenza di plastiche e di scarti. A seguito di tale verifica… comunichiamo che con decorrenza dal prossimo mese di marzo inizieremo le analisi merceologiche su tutti i rifiuti organici conferiti, i cui oneri saranno in questa prima fase a carico della nostra azienda. A seguito delle verifiche, ed in ragione di quanto riscontrato nelle analisi effettuate, si applicheranno ai conferimenti, le seguenti fasce di prezzo:

  • entro il 10% di livello di impurità, la fascia di prezzo (€ 160,96 a tonnellata oltre iva), resterà invariata;
  • oltre il 10% di impurità, si applicherà la fascia di prezzo (€ 295,54, a tonnellata, oltre iva), già prevista per la RUR (Rifiuto Urbano Residuo);”

CONSIDERATO che in data 11.03.2022, venivano effettuate, presso l’impianto di Calabria Maceri sito in Contrada Lecco, le analisi merceologiche sulla qualità della F.O.R.S.U. conferita (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano - Umido) alla presenza dell’Assessore Mario Lio;

VISTO che dal totale del campione pesato, è emerso un grado di impurità pari all’8,8%, di materiale non compatibile, composto da sacchetti di plastica non biodegradabili, rifiuti metallici, prodotti sanitari assorbenti;

DATO ATTO di quanto sopra, si invitano i cittadini a conferire nella frazione organica solo i rifiuti  compatibili con la stessa, come da riepilogo che si allega, ciò al fine di ridurre la percentuale del livello di impurità, con l’obiettivo di azzerarla e ridurre i costi aggiuntivi (entro il 10% di livello di impurità, la fascia di prezzo  è pari ad € 160,96  a tonnellata oltre iva), nonché ad evitare le conseguenti sanzioni che il Comune di San Fili adotterà, previo controllo da parte degli operatori di Calabra Maceri e dei Vigili, nei confronti degli utenti che non si conformeranno alle suindicate prescrizioni.

 

 

 

Visite: 178

Torna su