Regione Calabria 

Ordinanza

Prescrizioni in materia di commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante.


IL SINDACO


PREMESSO che con Ordinanza Sindacale N.134 del 05.12.2020, veniva disposta la riapertura della attività di commercio al dettaglio sulle aree pubbliche in forma itinerante, dalle ore 7:00 alle ore 14:00, dal lunedì al venerdi;
VISTO il D.L.gs. N. 114/1998, così come modificato dal D.L.gs. N.59/2010;
VISTA la L.R. 11 giugno 1999, N.18, così come modificata dalla L.R. 03 agosto 2018, N.24

ORDINA

Lo svolgimento dell'attività di commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante secondo le modalità elencate da qui appresso:

  • Il commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante deve essere svolto con mezzi mobili e con soste limitate, di norma, al tempo strettamente necessario per effettuare le operazioni di vendita e, comunque, per un tempo non superiore ad un'ora di permanenza nel medesimo punto, e sulle seguenti aree pubbliche:
     Ingresso San Fili Ovest, Bivio per Bucita;
     Piazza San Giovanni;
     Ingresso San Fili Est, Parco Giochi - Località Airella;
     Località Frassino, Piazza Unità D'Italia;
     Bucita, Piazza Miniaci;
     Località Cozzi.
  • Agli operatori è fatto divieto:
    a) di collocare sul suolo pubblico strutture diverse dai mezzi mobili sopra citati e di norma utilizzati dall'operatore (banchi, guardaroba mobili o qualsivoglia altro tipo di struttura espositiva, tavoli, sedie, ombrelloni e simili);
    b) di utilizzare apparecchi sonori di qualsivoglia tipologia che rechino disturbo alla quiete pubblica;
    c) di abbandonare sull'area utilizzata per l'attività di vendita qualsiasi tipo di rifiuto (solido o liquido).
  • Agli operatori è fatto obbligo: 
    a) di avere al seguito l'autorizzazione amministrativa rilasciata dal Comune competente, che dovrà essere esibita a richiesta degli organi di vigilanza;
    b) di predisporre le condizioni per garantire il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro;
    c) di utilizzare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, guanti monouso, gel igienizzante, e di osservare le prescrizioni anticovid idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio emanate nel settore di riferimento
  • L'attività di commercio su aree pubbliche in forma itinerante deve essere esercitata nel rispetto delle seguenti fasce orarie: dalle ore 7:00 alle ore 14:00, dal lunedì al sabato.

DISPONE

La presente Ordinanza ha effetto immediato e trova applicazione fino a nuove disposizioni;
Salvo che il fatto non costituisca più grave reato, il mancato rispetto delle disposizioni di cui alla presente Ordinanza è punito ai sensi dell'art. 650 del Codice Penale;
La violazione della suddetta Ordinanza comporterà, ai sensi dell'art. 7 bis, comma 1-bis, l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro.

AVVERTE


Avverso la presente Ordinanza è ammesso Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria entro il termine di 60 giorni, ovvero Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni dalla pubblicazione del presente Provvedimento.

DISPONE

La trasmissione della presente Ordinanza a:
 Prefettura UTG Cosenza;
 Comando Stazione Carabinieri di San Fili;
 Polizia Municipale di San Fili.
La pubblicazione della presente Ordinanza all'Albo Pretorio Comunale.


 

 

Attachments:
Download this file (OR_2021_220.pdf)OR_2021_220.pdf[ ]175 kB

Visite: 334

Torna su