Punti di interesse

Luoghi da visitare

 

CHIESA  MATRICE DELL’ANNUNZIATA

Ampliata nella II metà del XVIII sec, la chiesa domina il centro abitato del comune , l’interno decorato a stucchi è suddiviso in tre navate, l’esterno è impreziosito dal bel portale d’accesso alla chiesa, opere di Francesco Belmonte; imponente è anche il campanile ad essa collegato, a pianta quadrata con tre ordini in pietra a vista.

 

CHIESA DEL RITIRO ( ex convento di Santa Maria degli Angeli)

Fondata nel 1602 su un impianto preesistente del sec. XVI, è ubicata al di fuori del centro abitato del comune sulla strada per Bucita; si presenta a navata unica con cappelle laterali ed interno impreziosito da stucchi barocchi, mentre all’esterno si mantiene il portale dell’impianto originario con cornice in tufo.

 

CHIESA DELLO SPIRITO SANTO

Ubicata nel cuore del centro storico, risale al sec. XVII; all’interno, a navata unica, è decorato con stucchi mentre l’esterno è caratterizzato da un semplice prospetto su cui si apre un portale ad arco in pietra tufacea sovrastato da una rappresentazione di San Francesco di Paola, al di sotto del timpano triangolare di conclusione del prospetto si apre una monofora.

 

CHIESA DI SANT’ANTONIO ABATE

Eretta tra il XV ed il XVI sec. la chiesa, in passato adibita a ricovero per i poveri, è stata da poco tempo dichiarata monumento nazionale; all’interno, vi è una navata unica, è coperto da una struttura lignea a vista, mentre all’esterno spicca un bel portale in pietra tufacea lavorata. All’interno sono custodite pregevoli opere.

 

CHIESA DELL’IMMACOLATA

L’edificio ubicato in pieno centro storico, risale al XVIII sec., e si presenta a navata unica. Nel prospetto principale, coronato da un impianto triangolare, si apre un portale ad arco, in pietra tufacea, nella parte superiore si apre una monofora con cornice mistilinea. A fianco della chiesa si erge la torre campanaria a pianta quadrata.

 

CHIESA DI SANTA LUCIA

Edificata alla fine del XIX sec. sui resti di un’antica cappella ubicata nei luoghi dove predicò l’Abate Gioacchino da Fiore nel XII sec., la chiesa si trova ora nella frazione di Bucita. Semplice all’esterno, è invece riccamente decorata da stucchi all’interno..

 

PALAZZO MICELI

Costruito nel XVII sec. fù di proprietà dei Baroni Miceli di Serra di Leo, si presenta a tre piani sul prospetto che affaccia sulla strada principale, mentre si eleva di un livello sull’altro fronte. Il portale d’ingresso, tufaceo, è ad arco.

 

PALAZZO GENTILE

Attualmente di proprietà comunale, il palazzo, risalente al XVIII sec., è impostato su tre livelli, il primo dei quali è caratterizzato da diverse aperture che davano accesso a cantine, stalle e rimesse. Sulla facciata principale si aprono balconi in ferro battuto e finestre incorniciate, il portale d’accesso è ad arco in pietra.

 

Comune di San Fili (CS)

telefono 0984 643000 fax: 0984 642230

info@comune.sanfili.cs.it

comunedisanfili@libero.it comune.sanfili.cs@pec.it

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.06 secondi
Powered by Asmenet Calabria