Regione Calabria 

NotiziaFormulata dal Gruppo Consiliare "Evoluzione Civica".

 
OGGETTO: RISCONTRO VS. NOTA DEL 27.01.2021, PROT. N.511. “RICHIESTA URGENTE CHIARIMENTI VOSTRO COMUNICATO DATATO 23.01.2021 SOMMINISTRAZIONE TEST ANTIGENICO RAPIDO”.

In riscontro alla richiesta emarginata in epigrafe, si rappresenta quanto segue.

Premesso che le comunicazioni di questa Amministrazione non sono finalizzate a creare incertezza, ma a chiarire Provvedimenti e Determinazioni assunti nelle varie materie oggetto di intervento, in data 23.01.2021, veniva pubblicato, sulla pagina ufficiale dell’Ente, il seguente Avviso:
L’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione del Dott. Giovanni Carbotti il locale pubblico “Sala Iusi”, in cui potere eseguire la somministrazione del test antigenico rapido, gratuitamente, per i cittadini di San Fili. Il servizio sarà effettuato ogni martedì e venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 10:30, previa prenotazione telefonica al numero 0984/642785 – Studio Dott. Carbotti.”, e contrariamente a quanto riportato nella vostra nota del 27.01.2021 “(…)Inoltre, è sopraggiunta notizia riguardo al fatto che la possibilità di somministrare tamponi rapidi antigenici in condizioni di necessità ed in modalità gratuita, non è stata iniziativa propria dell’Amministrazione comunale, piuttosto si tratta di un servizio ideato dall’ASP che si rivolge ai medici di base e richiede adesione che il Dott. Carbotti ha prontamente accettato a disposizione della popolazione sanfilese(…)”, il suddetto Avviso non contiene riferimenti in tal senso.

Allo scopo di fornire ulteriori chiarimenti, dopo aver consultato il Dott. Carbotti, lo stesso ha rifermato la disponibilità a garantire il servizio in interesse, ai cittadini sanfilesi. Invero, non rientra nei poteri del Sindaco dare indicazioni in merito alla opportunità di somministrare i test antigenici a specifiche categorie, o in presenza di particolari patologie, riconducibile invece alla valutazione esclusiva del medico.

 

 

Visite: 114

Torna su